Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /home/polodinn/public_html/wp-includes/plugin.php on line 571
Muse: il dispositivo che ti aiuta ad allenare cervello
Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /home/polodinn/public_html/wp-includes/plugin.php on line 571
  • Muse: Collega e Utilizza il tuo Cervello

    Muse è un progetto che abbiamo già visto al CES 2013 e LeWeb2012, che è stato presentato anche quest’anno. Ma quest’anno le è stato assegnato un premio. Ma di cosa si tratta?

    Muse per collegare il cervello

    muse onde cerebraliCi sono molti oggetti utili a monitorare la sua salute oggi. Tutto è iniziato con il conta-passi e il calcolo delle calorie bruciate, e gradualmente siamo arrivati alla temperatura cutanea, alla misurazione della traspirazione del corpo o al monitoraggio della frequenza cardiaca, come ad esempio il dispositivo Withings Pulse .

    Muse allo stesso modo misura le onde cerebrali e non solo…

    Dovete sapere che il nostro cervello emette costantemente onde. Quando dormiamo emette onde “delta”. Quando siamo calmi e rilassati emette onde “alfa” e “theta”. Al contrario, quando siamo molto concentrati, emette onde “beta” o “gamma”. Il Muse è una sorta di casco ed è posto sulla fronte e sulle orecchie, e, grazie ai suoi sensori EEG 7 (5 posti alla testa e due le orecchie), è in grado di catturarne le onde.

    L’obiettivo non è quello di leggere i vostri pensieri o registrare i vostri sogni, siamo ancora abbastanza lontano da questo. No, l’obiettivo è invece quello di essere in grado di sapere in quale stato d’animo siamo, di sapere il vostro umore, il vostro livello di concentrazione e di memoria, ed essere in grado di far lavorare il cervello. Questo auricolare si sincronizza con Bluetooth a iOS e applicazioni Android per smartphone e tablet. Questa applicazione permetterà da un lato di seguire il vostro stato, ma anche di offrire esercizi per migliorare l’attenzione, la memoria, e ridurre l’ansia (con pochi minuti di pratica al giorno).

    Ma non finisce qui. InteraXon, una società canadese spera di consentire rapidamente il controllo di un gioco, la riproduzione di musica, e perché non di cambiare i nostri parametri ambientali (ad esempio spegnere la luce col pensiero)

    Ecco un video di presentazione di Muse:

    Nel 2013 è stato lanciato attraverso un progetto partecipativo Indiegogo. Inoltre, la commercializzazione è già iniziata ed è possibile acquistare muse a prezzo competitivo qui:

    http://www.choosemuse.com/

    Il futuro si sta avvicinando rapidamente…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>